francese inglese tedesco

  Mappa del sito
   Ricerca nel sito  
  Notizie dal Parco

Il giallo e il nero del guardaruscello

In natura, e in particolare nel mondo degli insetti, i colori giallo e nero segnalano pericolo, attenzione. Basta pensare alle vespe.
Tale strategia ha scopo difensivo per dire agli altri: non toccarmi, bada che mordo. Molti insetti, che pur non dispongono affatto di mezzi paragonabili a quelli delle vespe, usano questi colori come strattagemma: è una finta per dissuadere quanti potrebbero attaccarli, e pare funzioni.
Anche una libellula, che pure è un temibile predatore, offre una livrea giallo nera: si tratta della Cordonegaster boltonii. Guardaruscello, il suo bellissimo nome volgare. Qui la vediamo ritratta da Marco Rastelli.
(r. ribetto)



 

 

Estate 2015: aumentano le aperture per i musei e i centri visita del Parco del Po

Con il mese di giugno è aumenta l’offerta museale del Parco del Po Cuneese, con la consueta apertura estiva del Centro Visite Alevè di Casteldelfino, da luglio si inserirà nell’elenco anche il Centro Visite di Pian del Re.

“Riteniamo di offrire, in questo modo, un valido servizio informativo ai turisti che visitano le nostre vallate e un contributo per la conoscenza delle valli del Monviso”, illustra il Commissario Straordinario del Parco, Silvano Dovetta.

Vediamo nel dettaglio le prossime aperture:

Al Centro Visite Alevè gli orari sono:
- domenica 28 giugno dalle 14,30 alle 18,30;
- domenica 5-12-19-26 luglio dalle 10 alle 12,30 e dalle 14 alle 18,30;
- sabato 18 luglio, in occasione delle Notte Bianca dalle 17 alle 23.
Il Centro visite, più che un museo, è un vero e proprio bosco che offre al visitatore la possibilità di passeggiare tra i pini cembri, veri protagonisti dell’esposizione, per scoprire, attraverso il cinque sensi, tutti gli abitanti di questo bosco da fiaba. Il tutto con ingresso gratuito per tutta l’estate.

Proseguono, nel periodo estivo, anche per le aperture festive del Museo Naturalistico del Po di Revello e del Museo del Piropo di Martiniana Po: tutte le domeniche è possibile visitare gratuitamente i centri visita dalle 14,30 alle 18,30. A Revello, attraverso i diorami del Museo si scopre la straordinaria varietà di ambienti che caratterizza il Parco del Po Cuneese, dall’alta montagna alla pianura. A Martiniana Po è possibile fare la conoscenza con un minerale davvero particolare, il piropo, che solo in Valle Po si sviluppa in cristalli di grandezza e purezza non comuni e che rappresenta una vera e propria eccellenza in ambito geologico.
In occasione della Sagra dei Piccoli Frutti di Martiniana Po, il Museo del Piropo di Martiniana sarà aperto nei seguenti orari:
- venerdì 10 luglio dalle 17 alle 19;
- sabato 11 luglio dalle 14,30 alle 18,30;
- domenica 12 luglio dalle 10 alle 12,30 e dalle 14 alle 18,30;
Apertura straordinaria  anche per il Museo Naturalistico del fiume Po in occasione della Sagra della Pesca di Revello:
- venerdì 17 luglio dalle 17 alle 19;
- sabato 18 luglio dalle 15 alle 19;
- domenica 19 luglio dalle 10 alle 19.

Dal 5 luglio al 13 settembre, la domenica, sarà aperto anche il Centro Visite - Polo Educativo di Pian del Re: dalle 8 alle 16 il centro offre la possibilità di approfondire la conoscenza delle Sorgenti del Po e del Re di Pietra. Per chi lo desidera, alle 10,30 sarà possibile effettuare una breve escursione con un accompagnatore naturalistico. 
Nelle foto: in alto il Centro Visita Alevè, in basso il Museo del Piropo.

 

 

albo pretorio Amministrazione Trasparente google Maps you tube sportello verde CETS MONVISO Galleria Foto Image Map

Immagini dal Parco - La Madona del Lac

A Faule, fuori dalle case e abbastanza lontano del Po, c’è una chiesetta bellissima: ‘La Madóna del Lac’, il Santuario della Madonna del Lago.
Difficile passare da quelle parti senza che gli occhi ne siano attratti; è tutta in mattoni, con forme e linee fini da gioiello, con troppe guglie per essere così piccola, così bella e affascinante per le  ...   

Immagini dal Parco - il Monviso

Il Monviso... dall'alta Valle Po
#MabMonvisoUnesco (foto di Massimo  ...   

L'Università a scuola nel Parco

Per la seconda volta gli studenti di Biologia dell'Universita' del Piemonte Orientale percorreranno i sentieri del Monviso, realizzando osservazioni e campionamenti in ambito ecologico, botanico e faunistico.
Grazie alla collaborazione del Parco del Po Cuneese, circa 25 studenti della sede alessandrina parteciperanno a una escursione nelle valli  ...   

In rete tutta la documentazione CETS

Successo anche per il terzo tavolo tecnico della Carta Europea del Turismo Sostenibile del Monviso.
Nella due giorni, le tre riunioni locali svoltesi a Revello, Dronero e Brossasco hanno visto i partecipanti proporre 50 bozze di proposte di Azioni da inserire nel dossier di candidatura della CETS.
'Siamo molto soddisfatti come Parco di questo  ...   

Domenica 30 agosto il Tour Monviso Trail sara' International

DAL 15 APRILE, SU WWW.WEDOSPORT.NET, SONO APERTE LE ISCRIZIONI.
Maggiori info: sito web www.tourmonvisotrail.it in corso di implementazione.
 ...   

Saluzzese e Queyras, via diretta dal Colle dell'Agnello

Informazione di servizio, per ricordare che il Saluzzese e il Queyras sono nuovamente collegati attraverso il Colle dell'Agnello. La Provincia di Cuneo ha riaperto al transito venerdi' 5 giugno, ripulito anche dal lato francese dalle autorita' competenti transalpine.
Il Colle dell'Agnello e' il terzo valico stradale piu' alto d'Europa (2.748  ...   

Bussola della Trasparenza Amministrazione Aperta - Art.18 L.134/2012 Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture Regione Piemonte Settore Parchi Meteo Regione Piemonte Ostello del Po Monviso.eu Al Parc Centro Cicogne


Ente di gestione delle Aree Protette del Po Cuneese. Sede operativa : via Griselda, 8 12037 Saluzzo (CN) tel.0175/46505 fax.0175/43710 - pocn@pec.parcodelpocn.it P.Iva : 02942350048 - C.F. 02345150045
Orario apertura al pubblico. Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30

Web Design - 2006 Leonardo WEB s.r.l. - Sito realizzato con il contributo di cui alla L. 135/2001 - "Valorizzazione Turistica del fiume Po".
Informativa Privacy

Ente di gestione delle Aree Protette del Po Cuneese utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l' utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, nè sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell'utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento