francese inglese tedesco

  Mappa del sito
   Ricerca nel sito  
  Notizie dal Parco

CETS: una rete per il turismo di domani

“Senso di appartenenza ad un territorio, il valore aggiunto dato dal turismo sostenibile, imparare a condividere in gruppo, il far rete per rendere forte un sistema locale, sono questi i messaggi forti che nel 1° forum plenario di presentazione della CETS ci sono stati presentati con tanto entusiasmo e convinzione da Marco Katzemberger e che faccio nostri per il Parco del Po” commenta il commissario del Parco, Silvano Dovetta, al termine della riunione di giovedì sera a Saluzzo che ha visto la partecipazione di oltre 50 operatori, amministratori locali e rappresentanti di categoria.
Katzembergher ha toccato l’interesse di tutti i presenti per la sua testimonianza diretta su come uno strumento, quale la Carta Europea del Turismo Sostenibile, se ben applicata sia stata in grado di cambiare nell’area dell’Adamello-Brenta sia il modo di fare turismo che di portare un valore aggiunto all’offerta.
“Un sistema che è stato provato con successo in tante parti d’Europa e d’Italia, dove si è capito che non si può più lavorare da soli, dove la concorrenza non sono le strutture della stessa valle ma il mondo che sta oltre. Oggi un’offerta, un albergo che lavora in ottica di turismo ambientale e sostenibile, a parità di prezzo, è sicuramente scelto rispetto uno tradizionale” ha ribadito l’albergatore che ha anche raccontato come, da convinto “antiparco” ne è diventato sostenitore ed è ora Presidente del “Club Qualità Parco” e opera per promuovere questo tipo di “buone pratiche”.
Luca Dalla Libera e Luca Lietti hanno poi illustrato per conto di Federparchi, lo spirito del progetto e il programma di attività di animazione e di condivisione con il territorio che dovrebbe portare entro il prossimo 15 dicembre 2015 al deposito del dossier di candidatura presso Europarc.
“Si proseguirà con incontri mensili per portare avanti il discorso direttamente con gli operatori, le associazioni e tutte le amministrazioni che vorranno mettersi in gioco per dare il via ad un Turismo 2.0 nelle nostre vallate. Dal 10 marzo avremo degli incontri zonali che si terranno in Valle Maira, in Valle Varaita e a Revello per la Valle Po e la pianura saluzzese” conclude Dovetta.

 

Al forum CETS Marco Katzembergher, Presidente Club Qualità Parco Naturale Adamello Brenta

Il 2015 sarà per il Parco del Po Cuneese l’anno della candidatura alla Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS). 
Se ne parlerà nel primo forum pubblico organizzato dal Parco in collaborazione con Federparchi, riunione che avrà luogo giovedì 26 febbraio, alle ore 18 presso l’antico Palazzo Comunale di Saluzzo. 
Luca Dalla Libera e Luca Lietti (Federparchi), illustreranno la “CETS”,  un importante strumento di certificazione coordinato a livello continentale da EUROPARC Federation.
Per conoscere meglio questa opportunità, ragionare su quanti possono essere coinvolti in una strategia di sviluppo sostenibile in campo turistico e verificare un possibile calendario di lavoro per il 2015, giovedì 26 febbraio il Parco del Po invitata tutti soggetti interessati ad essere presenti.
Ospite della serata, che sarà coordinata dal Commissario Straordinario del Parco Silvano Dovetta, sarà Marco Katzembergher, testimonial d’eccezione in quanto albergatore e presidente del Club Qualità del Parco Naturale Adamello Brenta.
Katzembergher illustrerà i risultati della CETS  e la “buona pratica” seguita dall’area protetta dolomitica con il “Club Qualità Parco”.

Scarica il programma>>>

 


       

Maps Sportello Verde Galleria Multimediale Visita il nostro canale YOU TUBE

Giornata della Meteorologia

Sabato 7 marzo 2015, si terrà la IV Giornata della Meteorologia. Si svolgerà, a partire dalle ore 9, presso la Crusà Neira in Piazza della Misericordia a Savigliano.
In particolare, al mattino si terrà un corso di meteorologia aperto a tutti liberamente e di sicuro interesse per i frequentatori della montagna.
La giornata nasce dalla  ...   

Torna Po Piemonte

E’ tornato in linea il sito www.popiemonte.eu.
Il sito rappresenta una vetrina web che permette di avere una visione di insieme del sistema di tutela e promozione del territorio garantita dalla Regione Piemonte attraverso i Parchi del Po.
Dopo un periodo di sospensione, grazie alla collaborazione fra i tre enti regionali di gestione delle aree  ...   

Il 26 febbraio la CETS al via

La Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS), è uno strumento assimilabile ad un percorso di certificazione, che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile. L'elemento centrale della CETS è la collaborazione tra tutte le parti interessate a sviluppare una strategia comune  ...   

Gli operatori del Parco

Foto di gruppo degli operatori di Vesulus, Associazione Accompagnatori Naturalistici, eccezionalmente tutti assieme al Museo del Po di Revello. Gli accompagnatori si occupano di dare attuazione all’educazione ambientale del Parco, di provvedere all’apertura dei Centri Visita e di partecipare alle manifestazioni che si svolgono nell’arco dell’anno  ...   

Bussola della Trasparenza Amministrazione Aperta - Art.18 L.134/2012 Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture Regione Piemonte Settore Parchi Meteo Regione Piemonte Ostello del Po Monviso.eu Al Parc Centro Cicogne


Ente di gestione delle Aree Protette del Po Cuneese. Sede operativa : via Griselda, 8 12037 Saluzzo (CN) tel.0175/46505 fax.0175/43710 - pocn@pec.parcodelpocn.it P.Iva : 02942350048 - C.F. 02345150045
Orario apertura al pubblico. Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30

Web Design - 2006 Leonardo WEB s.r.l. - Sito realizzato con il contributo di cui alla L. 135/2001 - "Valorizzazione Turistica del fiume Po".